Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in D:\inetpub\webs\itimarconinoceraorg\sito\menu\progetti\Battistero\Altro\dinamic\config\config.inc.php on line 6
Battistero Paleocristiano di Nocera Superiore
Storia


biglia

Il Battistero Paleocristiano di Santa Maria Maggiore (detto anche La Rotonda) si trova a Nocera Superiore (SA). Fu fondato nella seconda metà del VI secolo d.C. e, in origine, la struttura era probabilmente adiacente alla scomparsa cattedrale della diocesi nocerina. L'edificio fu costruito su modelli bizantini; è rotondo a pianta centrale, vi è una doppia fila di colonne e su queste poggia una grande cupola. La pianta riprende quella del mausoleo di Santa Costanza di Roma, ma è molto simile ad edifici coevi orientali ed africani. Inoltre la vasca battesimale è la seconda in Italia per grandezza. Fu realizzato al centro della città di Nuceria Alfaterna (un'antica città i cui resti si trovano tra Nocera Superiore e Nocera Inferiore ) distruggendo gli edifici civili precedenti (dei quali sono visibili alcuni mosaici pavimentali). Accanto al battistero sorse La Congregazione (o Confraternita) di Santa Caterina di Alessandria (1296). I ruderi della primitiva cappella vennero alla luce durante gli scavi sulla parete Nord della Rotonda. Di forma trapezoidale, è situata a 2,30 metri al di sotto dell’attuale livello della strada. Verso la fine del XVII secolo la Congregazione provvide a costruire una cappella più ampia, ma finì per radere al suolo la parte superiore dell’antica cappellina.

Registrati o Accedi